I Vibratori sono considerati i sextoys per eccellenza, veri e propri oggetti erotici per il piacere, delle donne ma anche degli uomini, e oltretutto possono essere utilizzati anche in coppia, poiché un vibratore può essere utilizzato durante i preliminari. Quando si entra nel mondo dei vibratori però, e bene fare alcune distinzioni, perché questa categoria di prodotti è in piena espansione, e in base alle esigenze del mercato, nascono sempre più modelli ed evoluzioni di quelli esistenti. Quando si decide di acquistare un Vibratore, ci si trova a dover scegliere tra decide di sottocategorie e centinaia di prodotti, pertanto è necessario aver le idee abbastanza chiare e sapere quali sono le loro differenze, e soprattutto, quello che si sta cercando in un vibratore. 

Scegliere tra i Vibratori Rabbit, Classici, Anali e altri..

Sono davvero tanti i modelli, con diverse funzioni e caratteristiche. Quando si pensa ad un Vibratore, probabilmente si fa riferimento a quello classico di forme semplici e dimensioni medie, di svariati colori. Anche se rimane tra i preferiti dalle donne, in realtà le possibilità sono davvero tante. Ad esempio, se si cerca un piacere intenso e sensazioni tattili e visive reali, ci sono i Vibratori Realistici, di dimensioni e caratteristiche assolutamente reali, in materiale simil pelle che riproduce la pelle umana. Sempre più ricercato e desiderato è il piacere anale, per questo motivo troviamo i vibratori anali che vengono utilizzati anche dagli uomini. E come non parlare del preferito dalle donne, il Vibratore Rabbit, che grazie alla sua funzione di tripla stimolazione, è uno dei sex toys più completi in assoluto. Abbiamo parlato solo di alcuni modelli di vibratori, dovremmo parlare di quelli indossabili, giganti, mini, doppi e molti altri, la cui descrizione la trovate nella pagina apposita. Come detto in precedenza, è davvero importante sapere che cosa si cerca in un vibratore o in un sex toys più in generale, poiché le possibilità di appagamento del desiderio, e provare nuove sensazioni da soli o con il partner, sono davvero infinite.